mercoledì 14 settembre 2011

Torta con le susine

Da tempo si aggiravano per casa delle susine gialle che non mi piacevano per niente, quando le ho acquistate erano ancora un po' acerbe, ho pensato che sarebbero migliorate maturando... mi sbagliavo!
Nel frattempo mio marito ha acquistato delle prugne nere di Dro, decisamente migliori! e che fare allora di quelle gialle??? buttarle noooo... e allora che faccio?... ma una torta...!!!
Su un vecchio giornale di cucina (il prezzo era ancora in lire... ben 2.000) ho trovato una ricettina che mi ispirava ed ho provato a farla. Le susine gialle sono finite dentro e quelle nere sopra come decorazione.
Il risultato è stato ampiamente apprezzato dal mio critico personale e devo dire che le susine sono molto ma molto migliorate!


Ecco qua la ricetta, nel caso che qualcuna di voi si trovasse nella stessa situazione ;-))

350 gr. farina 00
230 gr. zucchero semolato
120 gr. burro a temperatura ambiente
    3 uova
 50 ml. latte
600 gr. susine
    1 bustina di lievito
    1 pizzico di sale
  20 gr. zucchero a velo

Togliere il nocciolo e tagliare le susine a pezzetti, tranne 4 da tagliare a spicchi per la decorazione della superficie (per questo ho usato le susine nere).
Lavorare il burro con lo zucchero fino ad ottenere una crema morbida e spumosa, unire i tuorli uno alla volta (unite l'altro solo quando il precedente è bene amalgamato) e continuare ad impastare con il cucchiaio di legno. Incorporare pian piano la farina miscelata con il lievito e aggiungendo il latte poco per volta, se l'impasto dovesse risultare troppo sodo aggiungere ancora un po' di latte.
Mettere un pizzico di sale negli albumi e montare a neve fermissima (passaggio difficilissimo per me...), quindi aggiungerne un paio di cucchiai all'impasto incorporandoli bene e poi aggiungere i pezzetti di susina. Aggiungere i rimanenti albumi montati a neve incorporandoli all'impasto utilizzando una forchetta o una piccola frusta con movimenti in verticale per non farli smontare.
Nel frattempo accendere il forno a 200°, imburrare ed infarinare la tortiera (io ne ho usata una di 26 cm di diametro con il bordo apribile), versare l'impasto ed infornare per ca. 40 minuti.
Togliere la tortiera dal forno e disporre sulla superficie le prugne nere tagliate a spicchi, infornare nuovamente per 10 minuti. Provare la cottura infilando uno stuzzicadenti, se esce completamente asciutto è cotta, in caso contrario abbassare la temperatura a 180° ed infornare per un'altra decina di minuti. Lo so che sembra lunga la cottura, ma per la mia esperienza direi che ci vuole tutta, poi come sempre dipende dal forno.
Una volta raffreddata spolverizzate la superficie della torta con lo zucchero a velo e... BON APPETIT!!!

Il giornale consigliava di accompagnare la torta con del Brachetto o altro vino rosso dolce e leggermente frizzante, io non lo avevo e l'ho accompagnata con l'acqua e... anche questa volta la dieta aspetterà!

Fatemi sapere se proverete questa ricetta, ce la vedo bene anche con le pesche o le albicocche!

Silva

10 commenti:

  1. Dolci!!!! ma sono già ingrassata quest'estate!!!!! ma come si fa a dire di no, x una golosona come me poi!!!!!Grazie x la ricetta!!!!!Baci8!!!!!

    RispondiElimina
  2. mmmm che bontà!!! sicuramente la proverò!!! grazie mille :-)

    RispondiElimina
  3. slurp! Deve essere davvero buona, la proverò sicuramente! Grazie della ricettina!

    RispondiElimina
  4. ...il mio forno e' rottoooo!!!!!!!!!! quindi...
    bacione
    manu

    RispondiElimina
  5. Manuuuu...è ora che lo aggiusti!!!
    ...mi spiace ma la torta è finita...
    besos
    Silva

    RispondiElimina
  6. Sono sicura che la torta è uguale di meravigliosa che i tuoi dipinti.
    Besos
    Cata

    RispondiElimina
  7. ne hai ancora qualche fetta che veniamo a ...provarla?

    RispondiElimina
  8. Al sol vederla mi vien fame!!!
    Ciao
    Cinzia

    RispondiElimina
  9. yummi yummi interessante.
    grazie per la ricetta e complimenti per tutti i tuoi lavori.

    http://patchrock.blogspot.com

    RispondiElimina
  10. Da guardare è bellissima, e sono sicura anche da mangiare :)

    RispondiElimina

Ho dovuto eliminare la possibilità di inserire commenti anonimi, per questo il tuo commento è ancora più gradito! Grazie per aver lasciato segno del tuo passaggio e aver speso del tempo per farlo! Mi fa davvero molto piacere!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails